L'ITALIA CHE C'E'
21/07/2018

Salvini un classico della storia, è Di Maio la peggio storia

Salvini: dal Me ne frego! al Me ne fotto! (con esplicita citazione del Vate D'Annunzio). La differenza è grande così, come quella che passa tra un Me ne frego e un Me ne fotto. Chi è che non la vede e non la apprezza la differenza? Solo un orbo o…
Read More
L'ITALIA CHE C'E'
16/07/2018

Di Maio stizza funesta che infiniti silenzi impose ai rei

Di Maio epura complotti, di lobby oscure s'intende. Ed è epuratore anche e soprattutto di contratti di lavoro, di gente in carne e ossa s'intende. Magari fossero solo gli 8 mila all'anno del Decreto Dignità. Sommare quelli da chiusura obbligatoria di negozi e punti vendita la domenica e i festivi.…
Read More
L'ITALIA CHE C'E'
08/07/2018

Cristiano Ronaldo: 1 euro al secondo, 57 al minuto, 3.472 l’ora

Cristiano Ronaldo: 1 euro al secondo. Tanto fa, centesimo più centesimo meno, 30 milioni di euro netti l'anno. Cristiano Ronaldo: 57 euro al minuto. Se ti lavi i denti al mattino secondo prescrizione da igiene dentale, in quello stesso lasso di tempo Ronaldo lo pagano quasi 120 euro. Anche se…
Read More
L'ITALIA CHE C'E'
04/07/2018

Vigilantes di Salvini e Di Maio: scendesse Cristo a dire…Gli darebbero dell’impostore

Vigilantes in radio di primissimo e buon mattino: non c'è trasmissione, notiziario, rubrica o conduttore che non venga vigilato e se del caso redarguito. Vigilantes tutto il giorno sui social: qui vigilano particolarmente a muso duro. Vigilantes, pochi, a leggere scrupolosamente giornali e a segnalare, reprimere chi stona con la…
Read More
L'ITALIA CHE C'E'
25/06/2018

Uscire da sola la sera, 36% donne ha paura. Furto in casa: 6 su 10 lo temono. Metro Roma 20 borseggi al giorno… Qui nasceva Salvini e la sinistra moriva

Una donna su tre, dato Istat, ha paura la sera ad uscire da sola di casa. E' l'Italia che c'è e l'Italia non è zona di guerra, carestie, calamità naturali, tanto meno di conflitti civili e tribali. E non è neanche un paese alla fame, devastato da inflazioni galoppanti o…
Read More
L'ITALIA CHE C'E'
19/06/2018

Fifi, 13 anni: quegli ultimi dieci secondi della sua vita

Fifì aveva tredici anni fino a pochi giorni fa. Fifì, alcuni giornali raccontano che così venisse chiamato in vita Francesco Filippo. O così alcuni giornali hanno chiamato Francesco Filippo in morte. Fifì che ha avuto tredici anni fino alle quattro di un mattino, alle quattro di una notte. Quella notte…
Read More
L'ITALIA CHE C'E'
12/06/2018

Conte pierino annuncia: accordo commercio c’è. Infatti Trump manda tutti a ….

Conte pierino sono le undici del mattino laggiù in Canada e il neo capo del governo italiano è il più svelto e il più ciarliero. Conte il più pronto a raggiungere le postazioni tv e in favor di telecamere annuncia, è letteralmente corso ad annunciare: c’è l’accordo sul commercio internazionale,…
Read More
L'ITALIA CHE C'E'
03/06/2018

Eccolo il giornalismo di…inchiesta: lavavetri e questuanti al Quirinale.

"Elisa Isoardi c'è?" Leggerla la cronaca di Mattia Feltri dal Quirinale del giuramento dei nuovi ministri, leggerla è sapere tutto quello che c'è da sapere sul giornalismo social-nazional-popolare. Come in una tela degli impressionisti la minuzia e la precisione dei particolari che danno la reale prospettiva del reale la cronaca…
Read More
L'ITALIA CHE C'E'
29/05/2018

Salvini/Savona: via dall’euro senza passare per il referendum. Elezioni bis, farne referendum Sì o No all’euro

Salvini/Savona era (e al fondo rimane) la coppia braccio/mente (o mente/braccio?) che avrebbe realizzato il gran colpo: via dall'euro senza neanche passare per il referendum. Non si può dire abbiano nascosto che questo volevano fare. L'hanno negato, hanno negato che l'uscita dall'euro fosse il loro obiettivo e stazione finale. Negavano,…
Read More
L'ITALIA CHE C'E'
23/05/2018

Il popolo, la velleità impune, ha il suo governo. La Le Pen in fregola per Roma scassa Europa

Il popolo, la velleità impune. Non risponde di ciò che vota e di chi elegge...il popolo è sempre vittima. E' il successore di certi re arbitrari e volubili, solo che ha milioni di teste ed è intoccabile, come gli antichi monarchi, dispotici e assoluti. L'ha scritto molto di recente un…
Read More
L'ITALIA CHE C'E'
15/05/2018

Di Maio: Io, la Storia. De Gasperi? Non aveva alle spalle 20 anni di malgoverno

Luigi Di Maio la frase se l'arrotola in bocca come una caramella gustosa, la frase la pronuncia con gusto e se la gusta. Eccola la frase di Luigi Di Maio per stampa, televisione e popol tutto: "Stiamo scrivendo la storia". La Storia, quella con la maiuscola. La Storia che Di…
Read More
L'ITALIA CHE C'E'
08/05/2018

Orban alla padana: peggio non poteva andare, meglio nemmeno

Orban alla padana, è sotto questo segno che marcia l'Italia che si avvia a rivotare. Orban all'ungherese è il capo di governo che teorizza e pratica la democrazia illiberale. Non gli sembra una contraddizione, gli appare una rivelazione. E la rivelazione è che la democrazia è lusso e vizio se…
Read More
L'ITALIA CHE C'E'
01/05/2018

Genitori gay sì, gay contro mamma e papà no

Genitori gay e gay contro mamma e papà, in un solo giorno le cronache di Roma offrono l'incontro ravvicinato tra l'affermarsi dei diritti dei gay e la prepotenza di fatto della lobby gay. Nello stesso giorno a Roma il Comune trascrive, riconosce negli atti anagrafici la condizione di un bimbo…
Read More
Lotteria Italia
L'ITALIA CHE C'E'
24/04/2018

Eredità e Lotterie Scippate dai Cattivi (False) Concimano Salvini Manie (Vere)

Dai che l'avete letta o almeno sentita, magari orecchiata: di quello che il nonno gli ha lasciato in eredità tre miliardi di vecchie lire ovviamente in vecchie banconote. E che non può cambiarle in euro perché Banca d'Italia cattiva e arcigna applica cattive e arcigne regole. E quindi eredità scippata…
Read More
risparmio privato Italiani
L'ITALIA CHE C'E'
16/04/2018

69.500 Euro a Cranio…Facciamo gli Gnorri. 80 Euro Risparmiati…Facciamo la Ola. E i Pensili Antisismici

Quattromilacentosessantotto (meglio scriverlo lungo, 4.168 in cifre rende meno l'idea). Quattromila cento sessantotto miliardi di euro è il risparmio privato delle famiglie italiane. Non quello investito, depositato o portato o occultato all'estero. E neanche quello depositato sotto i materassi o mattonelle casalinghe. No, queste due grandezze non entrano nel conto.…
Read More
Maestri picchiati
L'ITALIA CHE C'E'
09/04/2018

Prof e medici picchiati, due volte: la seconda dalle scuse

Prof e medici picchiati, sta diventando una rubrica fissa. Non più fatto che nelle cronache stupisce e sorprende ma notizia che conferma che…così va il mondo. Almeno qui e oggi, nel tempo e nel luogo che noi abitiamo. E in quello che abita in noi il prof o il medico…
Read More
Governo della benzina
L'ITALIA CHE C'E'
27/03/2018

Il Governo della Benzina, dei Vitalizi e dello Spareggio.

Governo della benzina, dei vitalizi e dello spareggio, gira molto questa...Questa cosa? Ipotesi, indiscrezione, scenario, chiacchiera in libertà, invenzione, allucinazione? Cosa sia non si sa, ma gira molto. E chi la fa girare la racconta come un'astuzia, una strategia, una pensata profonda e acuta. Governo della benzina e dei vitalizi.…
Read More
Mattarella e Di Maio
L'ITALIA CHE C'E'
19/03/2018

Drole de guerre dopo il voto, ma sarà un governo di guerra

ROMA – Drole de guerre, guerra finta o guerra strana o ancora Sitzkrieg, guerra seduta, fu definito sui fronti il periodo ottobre 1939-maggio 1940. La seconda guerra mondiale era scoppiata, Germania hitleriana e Francia e Gran Bretagna si erano dichiarate guerra, gli eserciti erano al fronte. Ma per sette mesi…
Read More
Il Nuovo Quarto Stato
L'ITALIA CHE C'E'
08/03/2018

Pd, perchè no a governo con M5S? Per civile dignità

Italia che c'è eccola: migranti via e reddito pagato dallo Stato a fine mese a casa. Sono questi il corpo e l'anima del voto del 4 marzo 2018. Il resto è contorno e non sostanza. Sono questi gli ingredienti base. Questo ha voluto il popolo sovrano, questa è la volontà…
Read More
Sipario elezioni 2018
L'ITALIA CHE C'E'
26/02/2018

Armi ai Prof, Mitra Uguale per Tutti. E ai Precari chi Rimborsa?

Armi ai prof perché, quando arriva quello che spara, magari l’ex studente fattosi nel frattempo suprematista bianco, i prof lo facciano secco. Armi ai prof perché scuola vive sicura...perché spara. Armi ai prof e corso di tiro rapido perché sappiano estrarre per primi dalla fondina o dal cassetto della cattedra.…
Read More
L'Italia Che Verrà

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra verso terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi